L’Unesco inserisce tra i patrimoni dell’umanità la disciplina Yoga

Yoga Patrimonio dell’Umanità

 

L’antica disciplina dell’India, ovvero lo Yoga è stato dichiarato dall’Unesco Patrimonio orale e immateriale dell’umanità. L’ Organizzazione delle Nazioni Unite per l’educazione, la scienza e la cultura. La decisione è stata adottata all’unanimità il 1 Dicembre dal Comitato intergovernativo, nel corso della riunione annuale, organizzata quest’anno nella capitale etiope Addis Abeba. I 24 componenti del Comitato hanno adottato questa risoluzione partendo da ragionamenti, che la filosofia yogica dell’India “ha influito su numerosi aspetti della società di questo Paese, che vanno dalla salute alla medicina, sino all’educazione e alle arti”.

L‘Unesco sottolinea come lo Yoga sviluppi “ l’unione della mente, del corpo e dell’anima per migliorare il benessere psichico, fisico e spirituale delle persone”. Inoltre, praticato “a tutte le età, senza discriminazione di sesso, classe o religione, lo Yoga associa posizioni, meditazione, respirazione controllata, recitazione di parole e altre tecniche mirate a offrire benefici, ad attenuare i dolori e a consentire di raggiungere uno stato di liberazione”. Nel 2014, l’Onu aveva preso la decisione di dichiarare il 21 giugno di ogni anno “Giornata internazionale dello Yoga”.

 

Se ti è piaciuto questo articolo Yoga, segui anche i miei video, iscriviti al mio canale You Tube

——————–

Hai mai pensato di partecipare a un viaggio in Indiain Thailandia praticando Yoga?

Ti piacerebbe partire per un viaggio Yoga insieme a me in questi straordinari paesi?

Se la risposta è, allora contattami!

Avatar

Raffaella Del Turco

Ciao e grazie per aver visitato il mio sito. Sono Raffaella Del Turco, fondatrice del progetto Viaggio Yoga by Respiro Yoga. Insegno questa straordinaria e antica disciplina da anni organizzando corsi di gruppo e lezioni individuali a domicilio o via Skype. Promuovo rilassanti week end yoga in Umbria e Toscana e viaggi in India e Thailandia. Namasté.