Yoga & Raffreddore

Come superare il raffreddore Primaverile

Sappiamo bene che la Primavera e’ un periodo in cui le temperature meteo sono molto variabili, l’abbigliamento e’ cosi’ detto a cipolla e il nostro corpo e’ sottoposto a continui sbalzi di temperatura, dove è facile prendersi un bel raffreddore Primaverile, ecco quindi che la pratica Yoga arriva in aiuto con alcune Asana, se praticare regolarmente rafforzano il sistema immunitario, e in caso di raffreddore presente, aiutano il processo di guarigione.

Vediamo insieme una piccola sequenza della pratica Yoga dove alcune
Asana proposte di seguito ci permettono di allungare i muscoli intercostali, che sostengono i polmoni, rendendo più facile la respirazione,aiutano ad aprire il petto e a liberare le vie respiratorie. Inoltre favoriscono la circolazione del sangue e del sistema circolatorio linfatico assistendo il corpo nel naturale processo di guarigione.

Partendo dalla posizione base della Farfalla, portare le mani sulle ginocchia, inspirando il bacino avanti, il petto si apre, espirando porto il bacino basso, la schiena indietro come se volessi formare una gobba e ripeto piu’ volte, dando ossigeno e spazio al cuore che si apre come un fiore, attraverso un respiro lento e fluido.

Asana dell’arco: Partite in posizione prona, con le braccia distese lungo i fianchi. Inspirate e al momento dell’espirazione piegate le ginocchia e sollevate i piedi verso l’alto. Afferrate le caviglie con le mani. Se avete difficoltà afferrate prima il piede destro e poi il sinistro. Inspirate e al momento dell’espirazione sollevate le gambe verso il soffitto contraendo addome e glutei. Restate in questa posizione il vostro tempo necessario.

Asana del ponte: Partire in posizione sdraiati a terra, portare i piedi la distanza del bacino, allungando le braccia lungo il corpo cercare di toccare i talloni, quella sara’ la posizione corretta dei vostri piedi, piegare poi le braccia portando le mani vicino alle orecchie con le dita delle mani che guardando i piedi, inspirando si apre bene il petto e si sale in posizione, rimanere il tempo necessario per percepire bene l’apertura del petto, scendere lentamente.

Cane a testa in giu’: Posizionate le mani a un’apertura pari all’ampiezza delle spalle, le ginocchia l’ampiezza delle anche, poi raddrizzate le gambe. Gambe e braccia devono essere su uno stesso binario da entrambi i lati del corpo.
Aprite le dita delle mani per migliorare l’appoggio, poi spingete il petto verso il pavimento per allungare schiena e parte posteriore delle gambe. L’obiettivo è arrivare ad appoggiare i talloni sul pavimento, rivolgete lo sguardo verso il coccige e mantenete l’allungamento. 
Cane a testa in su’ : spostare il peso del corpo sulle braccia e distendere le gambe, mantenendo bene il petto aperto. Ripetere la posizione alternando il cane a testa in su’ e a testa in giu’ per alcune volte, restando in ascolto del respiro lento e fluido.

Savasana è una pratica in cui gradualmente rilassi una parte del corpo alla volta, un muscolo alla volta e un pensiero alla volta. Ripetendola ogni giorno, induci il corpo a rilasciare lo stress, migliorando il benessere fisico ed emotivo. 





Se ti è piaciuto il mio blog, allora iscriviti al mio canale You Tube!

——————–

Hai mai pensato di partecipare a un viaggio di gruppo in India o Thailandia

Se la risposta è si, ti ricordo che organizzo, in collaborazione con un TO specializzato in Oriente, tour e viaggi di gruppo in India e Thailandia all’insegna della scoperta, del benessere, del relax e naturalmente dello Yoga

Se anche tu vuoi partecipare o per maggiori informazioni contattami.

Seguimi sul mio canale You Tube Respiro Yoga

Se vuoi partecipare ad un mio corso, evento o vacanza Yoga contattami subito

Raffaella Del Turco

Ciao e grazie per aver visitato il mio sito. Sono Raffaella Del Turco, fondatrice del progetto Viaggio Yoga by Respiro Yoga. Insegno questa straordinaria e antica disciplina da anni organizzando corsi di gruppo e lezioni individuali a domicilio o via Skype. Promuovo rilassanti week end yoga in Umbria e Toscana e viaggi in India e Thailandia. Namasté.